Come arrivare

Bookmark and Share

Via Terra:
Da Hobart gli autobus raggiungono la maggior parte delle principali città dello stato, ma i servizi sono a volte poco frequenti o addirittura sospesi in occasione di festività pubbliche. La Tasmania Wilderness Travel, una piccola compagnia di autolinee, offre servizi che raggiungono località meno turistiche e alcune delle destinazioni più interessanti.

Via Mare:
Attraverso lo Stretto di Bass, grazie ai due operatori Spirit of Tasmania I e II; entrambi forniscono un servizio verso Melbourne e verso Devonport, sette giorni su sette, tutto l’anno con l’aggiunta di particolari servizi in alta stagione. Sono possibili anche crociere con Canard Lines,P&O. I traghetti collegano Franklin Wharf ai luoghi turistici situati nella zona del porto.

Via Aerea:
Da Melbourne(è solo un’ora) e Sidney ci sono voli diretti per Launceston ed Hobart, ma si trovano anche voli da Brisbane e Adelaide per Hobart e da Melbourne per Devonport, Burnie e King Island.Le compagnie aeree sono: Quantas (dal settembre 2003 sono stati soppressi i voli diretti della compagnia di bandiera australiana Quantas per l’Italia), Virgin, Jetstar e Regional Express. King Island Airlines and TasAir offrono servizi per King Island. Airlines of Tasmania offre invece servizi per Flinders Island.Gli aeroporti, come quello di Hobart, Burnie, Adelaide, Launceston, sono tutti aeroporti internazionali.

Dall'aeroporto potete raggiungere il centro con un autobus navetta o con un taxi. Hobart è una città piccola e ben organizzata ed è quindi possibile raggiungere a piedi la maggior parte delle destinazioni. La rete degli autobus urbani è gestita dalla Metro che mette a disposizione un pratico orario per l'utente. I biglietti Day Rover sono utilizzabili tutto il giorno nei fine settimana e anche nei giorni feriali, tranne che nelle ore di punta. Altrimenti potrete noleggiare una bicicletta

Dal 31 marzo 2007 tutti i passeggeri dei voli internazionali per/dall'Australia potranno portare con sé solo una piccola quantità di liquidi e gel nel loro bagaglio a mano. Sono consentiti piccoli contenitori fino a 100 ml, da trasportare in contenitori di plastica trasparente.

Raccogliete informazioni più approfondite sul sito del governo australiano: www.dotars.gov.au/transport/security/aviation/LAG/index.aspx  
I collegamenti con l'Europa sono garantiti da diverse compagnie sia europee che asiatiche tra cui British Airways, Cathay Pacific, Singapore Airlines, Thai e Japan Airlines.