Clima

Bookmark and Share

La Tasmania, più di ogni altra regione australiana, gode di un clima temperato, marittimo. Ci sono quattro stagioni ben distinte, ognuna con le sue attrattive e le sue bellezze, tutte ideali per le escursioni. Le temperature estive, tra dicembre e febbraio, si mantengono gradevolmente intorno ai 21ºC, e intorno ai 12ºC in inverno (tra giugno e agosto).

La primavera e l’autunno sono generalmente caldi, ma mettete in valigia qualche indumento per le serate più fresche!
Si può dare uno sguardo alle medie mensili per avere un’idea di come cambiano le temperature durante l’anno.

  Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Hobart                        
Max °C

22

22 21 18 15 13 12 13 15 17 19 21
Max °F 72 72 70 64 59 55 54 55 59 63 66 70
Min °C 12 12 11 9 7 5 4 5 6 7 9 11
Min °F 54 54 52 48 45 41 39 41 43 45 48 52
Rainfall (mm) 41 37 37 45 36 29 47 47 40 48 45 56
Sunny Days 22 20 21 19 19 19 17 17 16 17 17 19
Sunshine Hours 8 8 7 6 5 4 5 6 6 7 7 8
Source: Australian Bureau of Meteorology (BoM) - climate averages

Come le temperature, anche le piogge variano bruscamente secondo la zona dell’isola in cui ci si trova; Hobart, con i suoi 626mm, è la seconda città (dopo Adelaide) più secca del continente. Mentre la costa occidentale mantiene una media di piogge annuale di 24,00 mm.

Le giornate estive sono meravigliosamente lunghe: nel pieno della stagione si hanno oltre 15 ore di sole. Hobart durante questa stagione vanta più ore di luce di qualsiasi capitale; in inverno però, ne conta di meno( come tutta la Tasmania):ha a malapena 9 ore di luce, una in meno rispetto a Sidney e 2 ore e 20 minuti in meno rispetto a Darwin.
La minore presenza di luce in inverno implica la possibilità di assistere ad un suggestivo fenomeno del cosmo: l’Aurora Australe. Si tratta di un fenomeno luminoso dell’atmosfera dovuto all’emissione di luce dall’alta atmosfera delle regioni polari, determinata dall’eccitazione di atomi di azoto e ossigeno per opera di corpuscoli elettrizzati, emessi dal sole.

Chiamata anche “Luce del Sud”, l’aurora può assumere colorazioni bianche, rosse, gialle, verdi. Appena percettibile ad occhio nudo, l’aurora può essere: ad arco, perpendicolare al meridiano magnetico, a raggi, che possono essere o isolati o a fasci, a corona, costituite da raggi o bande convergenti in uno stesso punto, a drappo, che sfumano alla sommità.

STATISTICA DEI VISITATORI

  • Durante il 2005, è stata stimata la presenza di 820,600 visitatori in Tasmania (fonte: Tasmanian Visitors Survey 2005); rispetto al 2004 si è registrato quindi, un incremento del 3%. 
  • La maggior parte dei turisti internazionali provengono dal Nord America, Gran Bretagna, Europa, Giappone, Nuova Zelanda. 
  • Negli scorsi 5 anni, il numero dei visitatori internazionali è cresciuto del 43%, mentre la media nazionale è stata solo del 9%, con un conseguente incremento dell’economia, in quanto sono stati spesi 25 milioni di dollari.